Facebook Twitter Gplus RSS
Home Telefonia Android aumenta la velocità di download su android con AndroGET
formats

aumenta la velocità di download su android con AndroGET

Published on 30 marzo 2012 by in Android

AndroGET è il miglior download manager disponibile al momento sull’Android Market.
AndroGET è un download manager diventato famoso per come riesce ad aumentare notevolmente la velocità di download dei nostri file. Rispetto ai download manager di terze parti e quelli integrati di default nei browser, AndroGET riesce ad avere una marcia in più, anche con files di grandi dimensioni).

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

Vediamo più da vicino alcune caratteristiche di AndroGET:
-Supporta il download da browser o email tramite share link;
-Permette di mettere in pausa, stoppare o rinominare i download;
-Permette di tenere sotto controllo i download tramite notifiche;
-Gestisce i download tramite una comoda interfaccia;
-Permette di inserire manualmente i link di download;
-Supporta la maggior parte dei browser;
-Supporta Dropbox e una serie di siti di file sharing.

Attraverso le impostazioni potremo regolare AndroGET sulla base delle nostre esigenze :-)
Nella schermata “Simple” potremo modificare la destinazione dei file scaricati, regolare il numero dei download simultanei e attivare le notifiche all’avvio alla conclusione o ad un errore del download. Nella pagina “Advanced” potremo specificare l’indirizzo Proxy, quale porta utilizzare, la grandezza del buffer e il tempo di timeout della connessione. Gli sviluppatori comunicano che dalla prossima release introdurranno le seguenti novità:

-Supporto FTP;
-Gestione delle credenziali per l’autenticazione FTP e HTTP Basic;
-Batch download;
-Download Scheduling & Queue Automation;
-Miglir supporto per siti di file sharing.

è possibile scaricare AndroGET gratuitamente dal market android :-)

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
Commenti disabilitati su aumenta la velocità di download su android con AndroGET  comments 

© Overclockingclub.it