Facebook Twitter Gplus RSS
Home Guide come aggiornare il bios della scheda madre
formats

come aggiornare il bios della scheda madre

Published on 31 agosto 2010 by in Guide, Motherboard

Per prima cosa: B.I.O.S= Basic Input Output System
è il Programma che gestisce le operazioni di input/output
L’aggiornamento del BIOS è un’operazione rischiosa. Utilizzare lettori floppy disk e floppy disk di sicura affidabilità.

Come sapere che motherboard e con che versione del bios si possiede:
Durante la fase di POST (la schermata contenente la lista dei componenti installati nel PC ecc) in basso a sinistra viene riportato un codice alfanumerico. Premendo il tasto PAUSA sarà possibile fermare la fase di post e annotarsi tale codice.

Bios Agent, un programma che identifica modello e bios installato sulla scheda madre. Lo si può scaricare dalla pagina utility del sito, altra soluzione (per vedere il modello della scheda madre e bios) è semplicemente usando la famosa utility cpuz, mainboard, qui vengono riportate le info della scheda, chipset, modello naturalmente, southbridge bios ecc, utility scaricabile sempre dalla pagina utility del sito.
Dove trovare le versioni del bios aggiornate:
di sicuro sul sito del produttore della motherboard, consiglio sempre di non scaricarli da altri siti per non correre il rischio di installare una versione scorretta o non funzionante

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

come aggiornare:
Il BIOS di una scheda madre è un programma memorizzato nel chip EEPROM che aiuta la scheda madre stessa a funzionare correttamente e a comunicare con le varie periferiche nel PCB, nonchè con periferiche secondarie e protocolli software.
Talvolta è reso necessario l’aggiornamento del BIOS per permettere il supporto di nuovi processori, nuovi sistemi operativi, migliorare la compatibilità delle periferiche, aggiungere delle opzioni o migliorare la stabilità e le prestazioni.

Una volta che vi siete assicurati di che marca è la vostra scheda madre, il modello e la revision in alcuni casi; dovete andare sul sito ufficiale e scaricarvi il Bios aggiornato e il programma per flasharlo

UTILI PROGRAMMI PER FLASHARE IL BIOS:
flash.exe
aflash.exe
awdflash.exe

Se scaricate il files del bios e vi trovate un nome strano con estensione .exe o .zip lo dovete ovviamente scomprimere

Una volta scaricato i files dovete copiarli dentro un dischetto possibilmente vuoto

A questo punto prendete un disco di boot (può andare benissimo in disco di avvio di Windows 95 98 ME)
CREAZIONE BOOT DISC DA DOS
Al prompt di MS-DOS; digitate il seguente comando: FORMAT A: /S /Q
OPPURE DIRETTAMENTE DA WINDOWS
Risorse del Computer, cliccate col pulsante desto su FLOPPY selezionate FORMATTA con l’opzione “Copia i file di sistema” abilitata.

Inserite il disco di boot nel PC e riavviate il sistema

Una volta fatto ci si ritroverà fermi a
A:\>
A questo punto digitate il nome della utility di aggiornamento (Aflash.exe o flash.exe o awdsflash.exe – ogni scheda madre usa un determinato programma) e poi digitate il nome del bios e premete INVIO

Quando avrà finito di aggiornare il bios, riavviate il PC, entrate nel Bios e selezionate i settaggi di DEFAULT riavviate di nuovo e rientrate nel bios per settare nuovamente le varie opzioni RAM CPU ecc

Ci sono tre modi in cui l’utente finale può aggiornare il BIOS:
– Metodo ALT+F2
– Metodo con Boot Disk
– Metodo autoinstallante

Metodo ALT+F2

Questo sistema può non funzionare con le schede madri più vecchie e con BIOS più datati.
Copiare o estrarre il file immagine del BIOS in un floppy disk vuoto.
Riavviare il computer con il floppy disk inserito.
Durante l’inizializzazione delle periferiche al boot premere ALT-F2 per iniziare l’aggiornamento del BIOs.
Il BIOS verrà aggiornato automaticamente e il computer verrà riavviato.
Premere Canc ed entrare nel BIOS setup e selezionare “LOAD OPTIMIZED DEFAULTS”. Poi selezionare “SAVE, EXIT”.
Si ricorda che con questa procedura non viene effettuato il backup del BIOS sovrascritto.
Con questa metodo non serve avere un disco bootable.

Metodo con Boot Disk
Copiare il file nel disco bootable e una copia del file AWDFLASH.EXE.
Inserire il floppy nel drive, riavviare il sistema e avviare il boot dal dischetto (impostare la sequenza di boot dal bios).
Quando il boot è terminato, digitare awdflash *.bin /cc/cp/cd/R (dipende dal nome del file immagine del BIOS, solitamente in .bin) e premere INVIO per lanciare il programma per l’aggiornamento.
Il BIOS verrà aggiornato automaticamente e il computer verrà riavviato.
Premere Canc ed entrare nel BIOS setup e selezionare “LOAD OPTIMIZED DEFAULTS”. Poi selezionare “SAVE; EXIT”.
Si ricorda che con questa procedura non viene effettuato il backup del BIOS sovrascritto.
Per un aiuto nella Command Line sull’utility Award Flash, digitare AWDFLASH/? e premere INVIO.
Se si desidera effettuare il backup del proprio BIOS, una volta terminato il boot dal floppy digitare AWDFLASH.EXE; digitare il nome dell’immagine del bios nuovo e scegliere poi se salvare o meno il BIOS da sovrascrivere.

Curiosità: i significati dei bip di errore:

BIOS AWARD
1 lungo + 2 brevi ===> Errore della scheda video
1 lungo ripetuto ====> Errore della memoria RAM
1 lungo + 3 brevi ===> Errore della scheda video
1 lungo continuato ==> Errore della scheda video o della memoria

BIOS AMI
1 breve =========> Errore di refreshing della memoria RAM
2 brevi ==========> Errore della memoria RAM (Parity check)
3 brevi ==========> Errore della memoria RAM (primi 64k) o video
4 brevi ==========> Errore del timer della scheda madre
5 brevi ==========> Errore del processore
6 brevi ==========> Errore del controller della tastiera (Gate A20)
7 brevi ==========> Errore del processore o della scheda madre (molto vago)
8 brevi ==========> Errore della scheda video e/o della memoria video
9 brevi ==========> Errore generico all’avvio del bios (errore sulla ROM)
10 brevi =========> Batteria tampone scarica
11 brevi =========> Errore della cache di secondo livello
1 lungo + 3 brevi ===> Errore nel test della memoria
1 lungo + 8 brevi ===> Errore nell’accesso alla scheda video

BIOS PHOENIX
1 + 1 + 3 ===> Impossibile leggere la configurazione del CMOS
1 + 1 + 4 ===> Errore generico del bios
1 + 2 + 1 ===> Errore sul chip del timer
1 + 2 + 2 ===> Errore generico sulla scheda madre
1 + 4 + 2 ===> Errore della memoria
2 + 1 + 1 ===> Errore della scheda video o della memoria
4 + 4 + 3 ===> Errore del CoProcessore matematico
4 + 2 + 4 ===> Errore della scheda audio o del modem
4 + 4 + 1 ===> Errore della porta seriale
4 + 3 + 4 ===> Batteria tampone scarica
4 + 2 + 1 ===> Errore del chipset
3 + 2 + 4 ===> Errore del controller della tastiera o del mouse

anche se sono stato un pò lungo sicuramente mi è sfuggito qualcosa, almeno le basi le ho scritte

BUON OVERCLOCK!!!

 
Tags: ,
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
Commenti disabilitati su come aggiornare il bios della scheda madre  comments 

© Overclockingclub.it