Facebook Twitter Gplus RSS
Home Guide Come modificare l’immagine di avvio del bios
formats

Come modificare l’immagine di avvio del bios

Published on 8 ottobre 2010 by in Guide

Nei sistemi di ultima generazione ci troviamo sempre più spesso di fronte a loghi personalizzati, in special modo dal produttore della scheda madre, visibili non appena accendiamo il PC. In genere, in questi casi, il produttore della scheda madre offre anche dei tool software che permettono di “caricare” all’interno del bios un proprio logo personalizzato che, anche se futile per un utente qualunque di PC risulta un mezzo di indubbia azione di marketing per i rivenditori di PC, gli assemblatori ed i riparatori.
Con questa guida si potrà modificare il classico logo EPA (Environmental Protection Agency) collocato in alto a destra praticamente su ogni sistema prodotto negli ultimi 10 anni.
Questo logo può essere modificato e rimpiazzato da uno personalizzato a piacere anche se è bene notare che tali operazioni possono essere effettuate solo se vengono rispettate determinate condizioni:

-Il bios deve essere prodotto da Award (vero nel 90% dei casi). Per sapere se il bios della propria scheda madre soddisfa questo requisito basta guardare la scritta sotto il logo EPA oppure utilizzare un programma di diagnostica come Everest.

-Occorre conoscere marca e modello della propria scheda madre al fine di poter effettuare un aggiornamento del bios che porterà al suo interno anche il nuovo logo.

-E’ necessario disporre di un file di aggiornamento del bios e dell’utility flash per effettuare l’operazione. Entrambi questi tool possono essere scaricati dal sito del produttore e dipendono dal modello della scheda madre.

Dopo aver superato questi punti dovete scaricare i tools per poter fare questa operazione:
-BiosLogo
-CBRom

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

La prima cosa da fare, a questo punto, è creare un’immagine personalizza per rimpiazzare il logo EPA. Potete creare l’immagine con l’applicazione grafica che preferite da Photoshop a Paint: la condizione necessaria è che l’immagine rispetti questi requisiti:
-Larghezza: 136 pixel
-Altezza: 126 pixel
-Risoluzione: 72 dpi
-Colori: bianco e nero

L’immagine deve essere realizzata su sfondo nero con linee bianche, ma potrà anche essere colorata in seguito. Una volta creata occorre salvarla in formato bitmap (.bmp) ad 1-bit. Inoltre occorre verificare che il file non abbia dimensioni maggiori di 2.582 bytes.

Adesso siamo pronti a trasformare il nostro file in uno adatto al bios. Per fare questo è necessario convertire l’immagine bitmap in un file EPA tramite il tool BiosLogo che avete scaricato in precedenza. Lo stesso programma ci permetterà anche di colorare il nostro logo.

CONSIGLIO: sarebbe meglio impostare la lingua del programma in Inglese…

Possiamo dunque caricare (Load BMP) il logo in formato bitmap salvato in precedenza, apportare eventuali modifiche e cliccare sul tasto “BMP > EPA”. Nel box a destra troveremo, così, l’immagine in formato EPA che potremo anche colorare. Per farlo clicchiamo su una delle caselle dei colori disponibili a destra e poi col mouse clicchiamo sulla casella del logo della quale vogliamo colorare l’immagine. Un possibile risultato è visibile nella schermata qui sopra.Ora non resta che salvare il file EPA (Save EPA) che poi utilizzeremo in seguito all’interno di un update del bios.

Per inserire il file EPA creato in precedenza nel file di aggiornamento del bios è necessario utilizzare il programma Cbrom che avete scaricato in precedenza. Cbrom deve essere lanciato da un prompt dei comandi DOS. Per integrare il file EPA all’interno del file di aggiornamento del bios della propria scheda madre occorre utilizzare la sintassi:

Cbrom /epa

L’esecuzione del comando modificherà il file EPA presente nel file del bios per sostituirlo con quello appena creato. Basterà eseguire, ora, un normale aggiornamento del bios con il file modificato utilizzando l’utility di flash messa a disposizione dal produttore della scheda madre, riavviare il sistema e guardare il proprio logo in alto a destra:-)

 
Tags:
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
Commenti disabilitati su Come modificare l’immagine di avvio del bios  comments 

© Overclockingclub.it