Facebook Twitter Gplus RSS
Home Guide Come pulire le ventole del pc
formats

Come pulire le ventole del pc

Come tutti gli utenti sanno, le ventole del pc servono per aiutare i componenti all’interno dei nostri pc a raffreddarsi meglio e più velocemente.

Un componente lavorando a una temperatura normale (nella norma e non troppo elevata) ha sicuramente una vita più lunga magari di uno stesso componente che lavora a temperature più alte. Da quando esistono i pc vengono installate ventole di raffreddamento nei componenti più critici, inizialmente solo all’alimentatore, poi alla cpu, vga e così via.

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

Le ventole però oltre all’aria possono aspirare anche polvere e sporcizie varie, per risolvere tale problema certe case produttrici hanno brevettato dei filtri. La cosa positiva di questi filtri è che non lasciano passare nulla dentro al pc, solo aria pulita, però la cosa negativa è che si intasano frequentemente riducendo drasticamente la quantità di aria immessa nel case. Per pulire un filtro solitamente è sufficiente toglierlo e pulirlo magari con acqua, poi lo si rimonta e va tutto come se fosse nuovo.
Per le ventole senza il filtro cè un altro problema, forse un pò più impegnativo, ovvero, non essendoci il filtro la ventola immette anche polvere nel case, a lungo andare la polvere si deposita anche sulle pale e internamente alla ventola con il rischio di rovinare la ventola e farla diventare più rumorosa di conseguenza. Per pulire una ventola ci sono vari modi, uno dei metodi migliori sarebbe quello di soffiarla con il compressore, cè i lvantaggio che non servono panni o cose del genere però cè il rischio di rovinare la ventola perchè con un getto d’aria così potente girano le pale con un possibile rischio di danneggiare il motore. Per aggirare questo problema bisognerebbe bloccare le pale così non possono girare e il motore non si rovina, per bloccarle è semplicissimo, basta infilare un comune cacciavite tra le pale.
Bisogna ricordare che non bisogna pulire le ventole con acqua, alcool e cose simili perchè avendo componenti elettrici si può irrimediabilmente rovinare. Sarebbe meglio pulire le ventole almeno una volta ogni 2 mesi, anche prima possibilmente così da evitare grossi depositi di polvere e dover impiegare il doppio del tempo per pulire l’interno del pc.

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
Commenti disabilitati su Come pulire le ventole del pc  comments 

© Overclockingclub.it