Facebook Twitter Gplus RSS
Home Guide Installare google earth 6.2 su linux
formats

Installare google earth 6.2 su linux

Google Earth è uno degli strumenti più apprezzati dagli utenti e spesso si sente la necessità di poterlo usare anche sulle distribuzioni di linux.

Prima di andare a indicare i passi da compiere per installare Google Earth, vediamo tutte le novità introdotte dall’ultima versione, ovvero la 6.2 da poco rilasciata:
è stata aggiunta l’integrazione con Google+ per condividere schermate;
sono tati aggiunti dei miglioramenti nella vista satellitare;
è stato aggiunto il completamento automatico nella funzione di ricerca;
sono stati aggiunti nuovi tipi di percorsi: in bicicletta, a piedi o con i mezzi pubblici;

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

Ora vediamo come installare google earth 6.2 su Ubuntu:
Dopo aver scaricato l’ultima versione, aprite il terminale e lanciate i seguenti comandi:

sudo dpkg -i nome_pacchetto_google_earth.deb
sudo apt-get install -f

Al termine del processo troverete Google Earth installato ma se provate ad avviarlo vi accorgerete che i suoi font sono decisamente illeggibili. Per risolvere il problema il procedimento è semplice: scaricate Google-fix e salvatelo sul desktop. Ora riaprite il terminale e lanciate i comandi:

sudo apt-get install p7zip-full
cd ~/Scrivania
7z x replacement.7z
cd replacement/
sudo cp -r * /opt/google/earth/free/

Ora avviate Google Earth e potrete usarlo normalmente come se lo state usando su windows :)

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
Commenti disabilitati su Installare google earth 6.2 su linux  comments 

© Overclockingclub.it